d Facce di Warhol | ALTRAPARIS-it

Facce di Warhol

Andy Warhol ha fatto ritratti per vent'anni. Dalle celebri e geniali reinterpretazioni di icone come la Gioconda, Marilyn Monroe e Elvis Presley ai ritratti su commissione di personaggi più meno noti, Warhol ha di fatto immortalato il suo tempo attraverso una galleria di facce. Così facendo riportava in voga il ritratto eseguendolo in maniera praticamente seriale: il trucco, le foto polaroid, ovvero la fase Big Shot, la scelta dei clichés, la trasposizione pittorica e serigrafica. Centotrenta tra le migliaia di ritratti eseguiti dall'artista sono stati selezionati per dar vita a questa mostra che si articola secondo i periodi dell'arte worholiana e vede uno accanto all'altro i personaggi più disparati: da Jane Fonda a Mao, da Gianni Agnelli a Keith Haring. Del resto Warhol stesso ha detto, che tutti i suoi ritratti dovevano essere della stessa taglia per poter essere messi insieme e comporre un unico grande ritratto della società.

Fino al 13 luglio 2009
Grand Palais
Avenue Winston-Churchill - 8° arr. Paris
Metro: Franklin-D.-Roosevelt, Champs-Elysées-Clemenceau (linee 1, 9, 13)

Orari: tutti i giorni 10.00-22.00. Giovedì fino alle 20.00, martedì chiuso (1° maggio chiuso; 9 aprile fino alle 19.00)

Biglietti: 11 euro intero; 8 euro ridotto (per giovani dai 13 ai 25 anni,famiglie numerose, disoccupati)

www.rmn.fr

IMMAGINI-CREDITS
Affiche dell'esposizione dal sito www.rmn.fr« Ethel Scull 36 Times », 1963, Andy Warhol (1928-1987) - synthetic polymer paint silkscreened on canvas (202.6 x 363.9 cm) Jointly owned by Whitney Museum of American Art and Metropolitan Museum of Art ; gift of Ethel Redner Scull
© 2009 Andy Warhol Foundation for the Visual Arts Inc. / Adagp, Paris 2009




Share on Google Plus

Un articolo proposto da AltraParis

Servizi a Parigi - Visita il nostro portale www.altraparis.com
    Blogger Comment
    Facebook Comment