d Festival dell'immaginario | ALTRAPARIS-it

Festival dell'immaginario

Gule Wamkulu è uno spettacolo di danza africana che si svolge nell'ambito del Festival de l'Imaginaire 2009. Si tratta di una danza rituale che nella cultura dei Chewa (presenti in Zambia, Malawi e Mozambico) marca i passaggi più importanti del ciclo della vita umana. I danzatori appartenenti alla società segreta detta Nyau, appaiono di notte, ornati e resi irriconoscibili da maschere di legno colorate, piume, pelli di animali e liane intrecciate. Essi rappresentano i morti che tornano a trovare i vivi e li liberano dagli spiriti di altri defunti. I misteriosi ballerini si muovono al ritmo dei tamburi e del canto di un coro di donne. La loro danza purificherà la società e permettera il passaggio da una stagione all'altra della vita.

Dal 5 all'8 marzo 2009
Maison des Cultures du Monde
101 boulevard Raspail - 6° arr. Paris
Metro: Saint-Placide o Notre-Dame-des-Champs (linee 4 e 12)
Orario: 20.30 (5, 6, 7 marzo); 17.00 (8 marzo)
Biglietti: 21 euro intero; 11 euro ridotto
www.mcm.asso.fr


CREDITS - IMMAGINI:
photo: MCM/ Florabelle Spielmann - affiche della manifestazione
Share on Google Plus

Un articolo proposto da AltraParis

Servizi a Parigi - Visita il nostro portale www.altraparis.com
    Blogger Comment
    Facebook Comment