d Dio come paziente | ALTRAPARIS-it

Dio come paziente

Matthias Langhoff, regista teatrale noto per le sue brillanti trasposizioni di testi letterari difficili, mette in scena un collage di testi e poesie tratti da I Canti di Maldoror, poema in prosa, scritto dal misterioso Conte di Lautréamont, pseudonimo di Isidore Ducasse, autore morto a soli ventiquattro anni nel 1870 e celebrato in seguito dai Surrealisti. In questa pièce il testo immaginifico viene calato in una sfavillante messa in scena barocca in continua trasformazione. Una costruzione scenica di grande impatto attraverso la combinazione di luci, proiezioni e pittura per un testo che è ancora un grido di rivolta.

Dal 5 al 24 gennaio 2009
THEATRE DES ABBESSES
31 rue des Abbesses
18° arr. Paris
Metro: Abbesses (linea 12)
Orario spettacolo: 20.30
Biglietti: da 12 a 23 euro (si possono acquistare direttamente sul sito)
www.theatredelaville-paris.com

IMMAGINI - CREDITS:
© Poto B. Enguerand



Share on Google Plus

Un articolo proposto da AltraParis

Servizi a Parigi - Visita il nostro portale www.altraparis.com
    Blogger Comment
    Facebook Comment