d Picasso e i suoi maestri | ALTRAPARIS-it

Picasso e i suoi maestri

L'ennesima mostra su Picasso? Non proprio, poichè il Grand Palais propone una vera e propria rilettura del grande artista spagnolo attraverso quelli che furono i suoi maestri. Il percorso espositivo, composto da più di 200 opere provenienti dalle collezioni più prestigiose, istituisce un interessante dialogo tra passato e presente. Vera e propria forma di "cannibalismo" pittorico, l'opera di Picasso si pone in rottura con i procedimenti accademici di riproduzione e inventa un nuovo modo di imitare, di ispirarsi e di prendere a modello. La trasposizione e il mimetismo, ma anche la rivisitazione ironica e la citazione, rappresentano infatti una maniera nuova e più fertile per rapportarsi alla tradizione senza subirla. In questi termini la mostra presenta un percorso ora tematico ora cronologico dove la pittura di Picasso fa da guida e presenta i suoi maestri: El Greco, Vélasquez, Goya, Zurbarán, Ribera, Melendez, Poussin, Le Nain, Dubois, Chardin, David, Ingres, Delacroix, Manet, Courbet, Lautrec, Degas, Puvis de Chavannes, Cézanne, Renoir, Gauguin, Rousseau il doganiere, Tiziano, Cranach, Rembrandt, Van Gogh.







Dall'8 ottobre al 2 febbraio 2009
Grand Palais
Metro: Franklin-D.-Roosevelt, Champs-Elysées-Clemenceau (linee 1, 9, 13)
Avenue Winston-Churchill - 75008 Paris
Orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00; giovedì fino alle 20.00; chiusura martedì.
Biglietti: 12 euro intero; 8 euro ridotto
www.grandpalais.fr
Share on Google Plus

Un articolo proposto da AltraParis

Servizi a Parigi - Visita il nostro portale www.altraparis.com
    Blogger Comment
    Facebook Comment